Benedetta Rossi curiosità: sapete quando guadagna? Le cifre

La nota food blogger negli anni ha aumentato in modo considerevole i suoi telespettatori. Benedetta Rossi, infatti, oggi guadagna cifre notevoli.

Benedetta Rossi quanto guadagna?

Benedetta Rossi ha avuto e continua ad avere grazie ai suoi manicaretti, un successo incredibile. La nota food blogger, infatti, è nata sul web ma ha portato il suo talento anche in TV appassionando tantissime persone alla buona cucina italiana.

LEGGI ANCHE –>Benedetta Rossi, incidente per il marito Marco Gentili: ecco cos’è successo

LEGGI ANCHE –>Benedetta Rossi in lacrime “Sta male”: fan vicini al dolore della food blogger

Benedetta Rossi, oggi più popolare e più pagata

La food blogger ormai è celebre a livello nazionale. Sono in pochi a non conoscere ancora la bravissima cuoca Benedetta Rossi.

Con la sua cucina, fatti di piatti tradizionali riproposti semplicemente con qualche miglioria stilistica, ha dato coinvolto tanti telespettatori. Questi ultimi, tra l’altro, sono diventati anche in parti suoi seguaci sui social.

Avendo acquisito molta popolarità, Benedetta ha avuto modo di poter incrementare in modo considerevole le sue entrate.

Quanto guadagna oggi?

Vista la lunga carriera,  è possibile ipotizzare che Benedetta oggi incassi cifre considerevoli. Secondo alcune indiscrezioni, Benedetta riesce a guadagnare tra i 2 mila e i 4 mila euro al mese. Grazie al suo popolare canale Youtube riuscirebbe ad incassare più di 75 mila euro all’anno.

Vanno poi sommati a queste cifre anche gli incassi delle vendite dei suoi libri, i suoi sponsor… Insomma Benedetta tutto sommato arriva a  guadagnare più di 200 mila euro l’anno.

Si tratta ovviamente di semplici indiscrezioni, la Rossi potrebbe avere introiti maggiori o minori ma di certo i conti tornano quasi del tutto. Lo si può intuire già dai follower su IG che la seguono con affetto e commentano ogni suo post subito interessandosi anche alla sua sfera privata.

Benedetta ormai è diventata un modello per molte donne italiane che si cimentano in cucina e hanno voglia di imparare senza troppi paroloni.