Grande Fratello Vip 6, una delle “principesse”, Lulù, confessa un terribile segreto

Una delle tre principessine del Grande Fratello Vip 6, torna a far parlare di se, svelando un segreto del suo passato.

Fonte foto Il Sussidiario

Clarissa, Jessica e Lucrezia Hailé Selassié, sono le Principesse etiopi che hanno preso parte alla nuova edizione del Grande Fratello Vip 6.

Grande Fratello Vip 6

Lunedì 4 ottobre è stata una puntata sicuramente ricca di emozioni per i telespettatori. Nel corso della trasmissione serale di lunedì 4 ottobre, i concorrenti del Grande Fratello Vip 6, avendo a disposizione molto tempo, hanno affrontato alcuni temi che hanno interessato i partecipanti.
Uno di questi in particolar modo ha catturato l’attenzione di molti e riguarda la storia di Ainett Stephens.
La showgirl, ha voluto rendere partecipe i concorrenti della casa più spiata d’Italia di un periodo difficile che appartiene al suo passato. Un periodo che l’ha vista affrontare una triste realtà, la morte della madre e della sorella. Da allora la giovane ha dovuto prendersi cura da sola dei suoi fratelli.
Un altro momento toccante vissuto all’interno della casa del Grande fratello Vip è stato quello che ha visto protagonista una delle sorelle Selassiè.

Lulù confessa il suo sconcertante segreto

Solo un paio di  giorni fa erano finite nella cronaca per l’arresto del padre delle tre “principesse”.
Ricordiamo che le principesse Selassié sono divenute note, in quanto stando alle loro affermazioni sarebbero le pronipoti dell’imperatore etiope detronizzato nel lontano 1975 quando l’Etiopia divenne una Repubblica popolare.
Ma come le recenti cronache hanno portato alla luce, la realtà è da ricercare altrove, specialmente dopo l’arresto del padre che è accusato di truffa, ed ora è tenuto in custodia nelle prigioni Svizzere.
Ma tornando alle confessioni di Lucrezia, la giovane si è lasciata andare, dopo un crollo emotivo con Giucas Casella, e ha rivelato un brutto episodio legato al suo passato.
Lulù ha raccontato che quando aveva solo 15 anni ha subito la pressione di uno stalker:
“Ho avuto un maniaco, uno stalker serio, folle e molto pericoloso. Era un pazzo che mi ricattava con delle mie foto intime. Non vado in giro a raccontarlo perché è una cosa molto forte e non voglio passare da vittima”.

Ovviamente il suo racconto ha catturato l’attenzione e tra le lacrime ha aggiunto:

“Era un maniaco che mi costringeva a fare cose che non volevo fare. Ero costretta a fare certe roba e avevo solo 15 anni. Noi tre abbiamo sofferto moltissimo, non siamo delle viziate”.