Raffaella Carrà ancora non incassato il patrimonio: ma l’erede è svelato e pronto

Il 5 luglio 2021 Raffaella Carrà, la signora della televisione italiana si spegne a causa di un tumore polmonare. A distanza di 2 mesi dalla sua morte emergono novità interessanti su chi erediterà la sua immensa fortuna.

Raffaella Carrà
Foto da: Il Reggino

La morte di Raffaella Carrà ha lasciato un vuoto incolmabile nella vita dei telespettatori italiani e di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di incontrare la regina della televisione italiana. A distanza di 2 mesi dalla sua morte si discute ancora sulla sua eredità e sul futuro erede. Ecco le ultime novità.

La morte di Raffaella Carrà

Il 5 luglio 2021 Raffaella Carrà, la signora della televisione italiana si spegne a 78 anni a causa di un tumore polmonare. La Carrà era malata già da molto tempo ma non aveva voluto dire nulla a nessuno per non turbare il ricordo meraviglioso che i telespettatori e gli amici più cari avevano di lei.

A sapere della sua malattia, solo la famiglia e Sergio Japino, suo ex compagno di vita per tanti anni e collega di lavoro. Nei mesi precedenti la sua morte, le apparizioni televisive di Raffaella si erano ridotte drasticamente.

Alcuni settimanali di gossip avevano paparazzato la regina del varietà italiano in giro per la Toscana. Raffaella si vedeva che già non stava bene: debilitata, particolarmente magra e con una parrucca per coprire molto probabilmente la perdita dei capelli che questa terribile malattia le stava già procurando.

Ora riposa in pace. Le sue ceneri si trovano vicino al Santo a cui era particolarmente devota: Padre Pio.

LEGGI ANCHE —> Raffaella Carrà malattia, il terribile calvario degli ultimi giorni: Japino rompe il silenzio

LEGGI ANCHE —> Raffaella Carrà, l’ultimo regalo alla figlia di Paolo Turchi è da brividi

L’eredità di Raffaella Carrà

Casa Raffaella Carrà
Foto da: Coming soon

Non sappiamo a quanto ammonta il patrimonio di Raffaella Carrà ma in tanti anni di carriera, la regina del varietà italiano avrà sicuramente accumulato un patrimonio piuttosto cospicuo.

A due mesi dalla sua morte si discute ancora su chi sarà il suo erede. Più volte, qualche anno prima che si verificasse poi il tragico evento, la Carrà aveva confessato di aver sempre guadagnato bene grazie al suo duro lavoro.

La showgirl aveva ben tre ville, una a Roma, una all’Argentario in Toscana e una a Montalcino. Si dice che abbia poi anche degli appartamenti in Spagna, la nazione che soprattutto negli ultimi anni era diventata la sua seconda casa.

Quanto agli eredi, il suo patrimonio sarà distribuito sicuramente ed equamente tra i suoi due nipoti, Matteo e Federica, figli del fratello Renzo scomparso a 56 anni a causa di un tumore al cervello.

Si attende però ancora l’apertura del testamento. Potrebbero esserci infatti delle sorprese. Qualcuno ritiene che una parte del suo cospicuo patrimonio potrebbe essere destinato anche in beneficenza.