Tú sí que vales, partecipare al programma come concorrente: ecco come fare

Avete voglia di partecipare a Tú sí que vales come concorrenti? Ecco il procedimento completo per candidarsi al programma!

Mediaset
Tu sí que vales – Donnapress.it

Avete un talento che non vedete l’ora di mostrare al mondo? Vi piacciono i talent e sognate di partecipare? Ecco come fare per candidarsi e, con un po’ di fortuna, poter partecipare al programma.

Se avete dei dubbi o delle incertezze, siete nel posto giusto per schiarirvi le idee. Fortunatamente è molto semplice e le informazioni a riguardo sono chiare: niente di trascendentale.

Se guardate il programma avrete sicuramente notato che ci si può presentare con i talenti più svariati, da quelli convenzionali, come il canto e la danza , a quelli più particolari, ma bando alle ciance, vediamo subito come fare ad iscriversi.

Come partecipare a Tú sí que vales come concorrente: la guida definitiva!

Se avete un talento che volete mostrare al mondo, la televisione è il posto giusto per farlo. Certo, dovete essere coscienti del fatto che molte persone devono provare diverse volte prima di entrare, ma siate ottimisti e cercate di essere convincenti.

Potrebbe interessarti anche: Tu sì que vales, Rudy Zerbi preso a Schiaffi da un concorrente

Sabrina Ferilli
Sabrina Ferilli – Donnapress.it

La candidatura avviene online, sul sito ufficiale di Wittytv.it, nella pagina apposita. Possono candidarsi anche i minorenni, previo permesso dei genitori o tutori del minore. A questo punto bisognerà compilare i moduli con tutte le informazioni personali.

Potrebbe interessarti anche: Maria De Filippi crolla e si accascia a terra ‘Aiuto’: panico a Tu sì que vales | VIDEO

Bisognerà scegliere una categoria al nostro talento, e poi descriverlo brevemente, con un massimo di 1000 caratteri. Bisognerà poi caricare una fotografia del proprio volto che non superi i 2MB di peso. Cercate di essere semplici e spontanei nella compilazione del documento.

Fatto ciò non vi resterà che aspettare un po’ di tempo e incrociare le dita. Probabilmente, se avrete attirato l’attenzione, saranno loro a ricontattarvi. Tenete d’occhio la vostra e-mail e il vostro cellulare. A questo punto non possiamo che augurare buona fortuna!

Irene Mazzucco