Torta alle castagne: la ricetta che ti farà leccare i baffi | soffice e deliziosa

Avete delle castagne in casa e volete farci qualcosa di sfizioso e diverso? Ecco qui una ricetta che fa per voi: torta soffice alle castagne!

Torta alle castagne

Di questi periodi arrivano dozzine e dozzine di castagne nelle nostre case e ad un certo punto non sappiamo più che farcene. Qualcuna ce la leviamo di torno cuocendola al forno, altre in padella ma poi? Che farne? Non vi preoccupate, abbiamo noi la soluzione ai vostri problemi!

Qui di seguito vi lasciamo una ricetta facile e veloce da fare per poter consumare le vostre castagne e mangiarle come mai avete fatto prima: in una soffice torta. Gli ingredienti e il tempo che occorrono sono davvero pochi, quindi non perdete altro tempo e andate a leggere ciò che vi serve e tutti i procedimenti, passaggio per passaggio, da seguire.

Tempi di preparazione per questo dolce:

Per la preparazione della torta non ci vorrà tantissimo, impiegherete all’incirca 20 minuti. Invece per quanto riguarda i tempi di cottura del dolce, ci vorranno 35 minuti. Facendo due calcoli, impiegherete in totale 55 minuti. Niente male!

Potrebbe interessarti anche: Castagne: come riuscire a sbucciarle facilmente in pochissimi minuti 

Quali ingredienti occorrono per la torta alle castagne?

Per uno stampo di 24 centimetri ci vogliono:

200 gr di farina di castagne/ 100 gr di farina di castagne e 100 gr di farina 00
100 gr di polpa di castagne (lesse)
120 gr di olio di semi di girasole
140 gr di zucchero
2 uova
vaniglia (che sia in polvere oppure estratto di vaniglia)
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaio di cacao amaro
5 cucchiai di panna da cucina
150 gr di cioccolata fondente (a gocce, pepite o scaglie)

Potrebbe interessarti anche: Torta alle noci e farina di castagne 

ATTENZIONE: se a qualcuno di voi non dovesse piacere un sapore troppo rustico, potete variare sulla farina e anziché usare 200 gr di sola farina di castagne, potete unire 100 gr di quella di castagne e gli altri 100 di farina 00, integrale o di farro bianco.

Invece per quanto riguarda la panna, potete sostituirla con 4 cucchiai di di yogurt o ricotta a temperatura ambiente.

Il procedimento per la torta alle castagne:

Iniziate con il lessare le castagne (200 gr da crude) per mezzora circa, poi dovrete sbucciarle per prendere la polpa. Unite a queste l’olio e frullate il tutto fino ad ottenere una crema senza grumi. In un’altra ciotola montate le uova con lo zucchero e la vaniglia, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Unite al tutto la crema di castagne e continuate a montare, raggiunta una buona consistenza aggiungete le polveri (farina, cacao e lievito) e amalgamate bene il tutto. A questo punto unite la panna e finite di montare l’impasto della torta.

Una volta raggiunta una consistenza compatta e cremosa, potrete amalgamarvi le gocce di cioccolato (metà) e poi versare il tutto nello stampo, imburrato e infarinato oppure semplicemente rivestito di carta da forno, per evitare che la torta vi rimanga attaccata per poi rompersi o sfaldarsi. Infine cospargetela con le gocce rimanenti.

Inserite lo stampo nel forno preriscaldato a 180 gradi e lasciate cuocere per 35 minuti. Ovviamente tenete il tutto sotto controllo con un bastoncino di legno, che appena sarà asciutto vorrà dire che la torta è pronta. Tolta dal forno lasciate raffreddare in teglia e poi potete toglierla (vi consigliamo uno stampo apribile). Ora potete gustarvela!

Caterina Astorino