Come disfarsi del calcare in pochissimi minuti | Il trucco che in pochi conoscono

Il calcare continua ad infestare la tua rubinetteria? Segui questo semplice trucco per disfartene per sempre!

Come eliminare il calcare
Calcare – Donnapress.it

Il calcare è un problema che si riscontra ogni volta che si vuole lavare la propria rubinetteria. Questo perché non è difficile che questo si crei sia in bagno che in cucina. Non solo nel lavandino o nella doccia, ma anche nel lavello o nella lavastoviglie.

E’ anche vero però che i prodotti anticalcare hanno un certo prezzo e non tutti possono permetterselo.

Dunque capita spesso che chi è solito pulire in casa si domandi se esista un metodo efficace e capace di pulire alla stessa maniera scrostando via tutto il calcare.

Ebbe sì, cari casalinghi e care casalinghe. Un metodo c’è eccome! E noi oggi vogliamo spiegarvelo così che voi possiate provarlo e decidere se continuare ad usarlo!

Calcare – come disfarsene una volta per tutte con un trucco segreto

Dopo aver sentito di cosa stiamo parlando probabilmente resterete un po’ scettici. Questo perché l’ingrediente di cui vi dovrete servire si trova tutti i giorni sotto i vostri occhi e sicuramente lo utilizzerete ogni giorno.

In commercio vi sono numerosissimi prodotti in grado di scrostare facilmente il calcare dalla rubinetteria senza danneggiarlo, ma in pochi sanno che ne basta uno solo per fare più cose.

Potrebbe interessarti anche: Lavastoviglie: come usarla correttamente per evitare bollette salate

Come eliminare il calcare
Calcare – Donnapress.it

Di cosa stiamo parlando? Facciamo subito chiarezza! Siamo sicuri che utilizzerete ogni giorno il sapone per i piatti, anche nel caso in cui avete la lavastoviglie. Può sempre tornare comodo, nel caso in cui, qualcosa di troppo incrostato la si preferisce lavare a mano.

Ebbene sì, il prodotto segreto è proprio lo sgrassatore per i piatti. In pochi sanno del meraviglioso effetto che questo ha sul calcare. Versate dunque sulla zona da trattare due cucchiai di acido citrico e poi lasciate cadere del sapone per i piatti.

Potrebbe interessarti anche: Come pulire il forno in modo efficace e senza fatica

Come eliminare il calcare
Calcare – Donnapress.it

Lasciate poi agire qualche istante e con la parte liscia della spugna, che solitamente è la parte gialla, pulite. Infine asciugate la zona con un panno asciutto così che compaia subito lucido.

Resterete sconvolti dall’effetto magico di questo prodotto!

Che ne pensate?

Federica Giova