Foulard, 7 modi diversi per indossarlo: la guida passo per passo

Avete un foulard da sfoggiare ma non sapete come? Ecco 7 acconciature da provare con questo elemento super alla moda!

Foulard
Foulard – Donnapress.it

Gli accessori sono una parte integrante dei nostri outfit e contribuiscono a completare i look migliori. Uno degli accessori più in voga al momento è il foulard, colorato o monocolore che sia.

È sicuramente possibile indossare il foulard come nasce: intorno al collo come una semplice sciarpa, ma non avete idea delle meraviglie che possono uscire indossandolo come accessorio per le nostre acconciature!

Come indossare in modo originale un foulard

Che sia a fantasia o semplice il foulard potrebbe dare, oltre ad un tocco di colore, anche qualcosa in più ai vostri look di tutti i giorni. È infatti un accessorio adatto a tutte le occasioni, basta saper scegliere qual è il migliore a seconda del vostro outfit.

Potrebbe interessarti anche: Capelli lunghissimi in poco tempo: l’ingrediente segreto che abbiamo in cucina

Se avete un foulard o più di uno che amate ma che non sapete come abbinare al vostro stile, potete optare per delle meravigliose acconciature. Può essere infatti utilizzato anche come accessorio per le nostre chiome.

Accessorio capelli
Foulard – Donnapress.it

Ma come si possono legare i capelli sfruttando il foulard? Ecco delle valide alternative al solito e comune utilizzo della “sciarpa”. Sono 7 i modi che vi proponiamo.

Sicuramente avrete già provato tutti ad utilizzarlo come se fosse una sorta di cerchietto o una fascia, ma è sempre una valida opzione alla moda. Se volete optare per qualcosa di semplice ma originale, potete legare i capelli e il foulard in una bellissima treccia. 

Lo stesso vale per lo chignon, è possibile farlo legando l’accessorio in una treccia per poi arrotolarlo su stesso o in alternativa legarlo direttamente allo chignon. 

Potrebbe interessarti anche: Frangia: dimmi la forma del tuo viso e saprai se ti starà bene | La guida

Un’altra soluzione sarebbe quella di sfruttare il foulard come se fosse un durag, la bandana utilizzata principalmente dai rapper o comunque dalla comunità afroamericana.

@elisalevallois Voilà pour celles qui m’avait demandé un tuto ✨ #pourtoi #foryou ♬ Falling – Trevor Daniel

O ancora, è possibile sfruttare l’accessorio come se fosse un copriorecchie a fascia, creando un carinissimo chignon senza l’uso di ciocche di capelli, questa soluzione è molto utile per ripararci dal freddo che sta arrivando.

Un’ultima alternativa, e sicuramente quella più semplice, consiste nell’usare il foulard come elastico per capelli e legarli normalmente in una cosa, bassa o altra che sia.

Cosa ne pensate di questo accessorio? Vi piace?

Giulia Corbetta