Frittata di spinaci con solo 4 ingredienti, buonissima e veloce | In 10 minuti

Avete in casa uova e spinaci? Ecco una ricetta super facile e veloce per svuotare il vostro frigo: frittata di spinaci con soli 4 ingredienti.

Frittata di spinaci
Frittata di spinaci – Donnapress.it

Uova e spinaci sono probabilmente due degli ingredienti che in casa non mancano mai, ma per evitare di fare e rifare sempre le stesse ricette ne abbiamo una bella e pronta per voi: una frittata di spinaci facile e veloce. Perché? Perché ciò che occorre sono solo 4 ingredienti e un po’ di tempo a disposizione.

Quindi non perdete ulteriore tempo, continuate a leggere per scoprire gli ingredienti che vi serviranno e tutto il procedimento per realizzare una frittata con la F maiuscola. Anche il più incapace di voi riuscirà a farla, quindi non perdiamoci in ulteriori chiacchere e passiamo a questa semplicissima ricetta svuota frigo!

Ingredienti per la frittata agli spinaci:

Dosi per 4 persone:

• 2 uova
• 20 gr di Parmigiano Reggiano DOP
• Sale e Pepe q.b.
• 150 gr di spinaci

Potrebbe interessarti anche: Risotto spinaci e formaggio: un primo leggero con poche calorie 

Qual è il procedimento da seguire?

Come vi abbiamo già anticipato, non si tratta di qualcosa di troppo complicato e impegnativo, ci vuole solo un po’ di attenzione e un pizzico di manualità e vedrete che il risultato sarà ottimo.

Iniziate con il lessare gli spinaci, per poi passarli velocemente in padella con un goccio d’olio e un pizzico di sale, in modo da dar loro un bel sapore. Poi poneteli in un piatto e tagliateli quanto più possibile con coltello e forchetta, fino a farli a pezzetti.

Successivamente occupatevi della base della frittata: rompete le uova e sbattetele in una ciotola insieme al parmigiano reggiano, sale e pepe. Quando il composto sarà omogeneo, versate anche gli spinaci e amalgamate per bene il tutto.

Poi ungete la padella con un po’ d’olio e mettetela sul fornello, così da farla riscaldare. Una volta che l’olio e la padella saranno caldi, versate la frittata e lasciatela cuocere. Appena vi rendete conto che la parte di sotto si è solidificata potrete girarla e in pochissimo tempo sarà pronta per essere servita. Buon appetito!

Caterina Astorino