Blush, come si applica? 3 metodi per un make-up super glam | Meraviglioso

Blush: vorreste realizzare un make-up da sogno ma siete alle prime armi? Ecco tre metodi efficaci per stendere in modo opportuno la polvere compatta. 

Blush
Blush – Donnapress.it

Per quanto possa apparire facile truccarsi in realtà non è proprio così. Vi è mai capitato infatti di voler realizzare un make-up da urlo per una grande occasione per poi finire ad utilizzare sempre gli stessi prodotti non sapendo come poter sfumare correttamente il resto? Ebbene oggi vi sveleremo dei piccoli trucchetti che vi salveranno in queste occasioni speciali.

Non tutti sanno infatti che, pur essendo realizzato a casa, per ottenere un make-up decente bisogna seguire degli accorgimenti essenziali. Questi infatti influenzeranno notevolmente il risultato. Scopriamo quindi come poter stendere correttamente la polvere sul proprio viso.

Come si usa il blush in crema e in polvere compatta? 3 metodi infallibili per poter applicare in modo ottimale

Innanzitutto dovete sapere che esistono vari metodi per applicarlo ed inoltre esistono anche vari applicatori. Il migliore sarebbe un pennello da blush, ovvero un pennellino appositamente creato per facilitarne la sfumatura. Questi sono reperibili in un qualsiasi negozio dedicato al make-up e addirittura in alcune para-farmacie, ovviamente il prezzo varia a seconda del negozio e del tipo di setole che andrete poi a scegliere.

Blush
Blush – Donnapress.it

Bisogna innanzitutto scegliere il tipo di blush, ne esistono di vari modelli come ad esempio: in polvere compatta o in crema. La stesura di questi è molto simile, quello in crema infatti potrebbe essere applicato direttamente sul volto per poi sfumarlo con il pennello, per applicare quello in polvere compatta invece dovrete selezionare un po’ di prodotto direttamente con il pennellino apposito.

Potrebbe interessarti anche: Trucco sposa con la mascherina: come il make-up si adegua alla pandemia

Il primo metodo per applicarlo correttamente è sorridere! Ebbene si, questo vi servirà come punto riferimento poiché andrete ad applicarlo proprio sulla zona più pronunciata delle vostre guance. Cercando però di evitare l’effetto a modi Heidi.

Blush
Blush – Donnapress.it

Dopodiché, per seguire perfettamente il secondo metodo infallibile vi basterà applicarne leggermente sul naso, così da dare quel colorito in più al vostro viso. Per finire dovrete semplicemente applicarlo dalla zona esterna delle guance fino alla zona vicina al lato esterno dell’occhio così da donare più profondità al vostro viso.

È importante però non applicarne molto, ve ne servirà davvero poco. Inoltre ricordatevi sempre di sfumare bene il tutto. Questi semplici passaggi vi consentiranno di realizzare un make-up spettacolare!

Desirèe Cirisano