Correttore, come si applica in modo corretto | L’errore che commettono tutti

Sapete applicare il correttore nel modo giusto? Dovete fare molta attenzione, perché potreste accentuare ancora di più le occhiaie.

Base make-up
Make-up – Donnapress.it

Senza trucco capita spesso di riuscire a notare le occhiaie sotto gli occhi. Le abbiamo tutti, chi nere, chi violacee, chi invece ha le borse… è normale, ma se volete potete cercare di nasconderle con l’aiuto di un po’ di trucco. Sarebbe d’aiuto, se avete le occhiaie scure, applicare prima del correttore aranciato. 

Attenzione però: che sia correttore e non rossetto! Ogni prodotto è fatto apposta per la zona di sua destinazione, quindi il rossetto ha al suo interno componenti che vanno bene per le labbra e non per la pelle del viso. 

Tuttavia oltre che al colore fa la sua parte anche il modo di applicazione del prodotto. Voi come lo stendete? Sappiate che è davvero importante applicarlo bene, per avere un bell’effetto lifting. Ecco i modi in cui potete applicarlo.

Come truccarsi per coprire le occhiaie? Il modo in cui applichi il correttore conta tantissimo!

In molti fanno lo sbaglio di applicare il correttore creando una mezzaluna che copre le occhiaie. Questo potrebbe non essere affatto utile, anzi, potrebbe essere addirittura dannoso per il risultato finale, andando ad accentuare le occhiaie.

Potrebbe interessarti anche: Matita nera, non a tutti sta bene: fai il test per scoprire se a te starebbe male

Make-up
Make-up – Donnapress.it

Intanto dovete evitare che il correttore vada nelle pieghe, magari utilizzando un primer effetto lifting e soprattutto facendo in modo che la pelle non sia unta o umida prima dell’applicazione del prodotto.

Potrebbe interessarti anche: Eyeliner, a chi sta bene e chi non dovrebbe assolutamente metterlo | Fai il test

I modi in cui potete applicare il correttore per un effetto lifting sono tre:

  1. Il primo, quello più in voga nell’ultimo periodo, consiste nell’applicare una piccola quantità di prodotto nella parte interna dell’occhio, e un’altra piccola quantità nella parte esterna, seguendo la linea dello zigomo e andando ad illuminare la zona.

    occhiaie
    Make-up – Donnapress.it
  2. Potreste creare sotto l’occhio (non andando troppo vicino alle ciglia) un piccolo triangolo vuoto sotto l’occhio, rovesciato al contrario.
  3. Se volete applicare tanto prodotto, magari per un trucco per un’occasione speciale, create un triangolo rovesciato (sempre non troppo vicino alle ciglia) e riempitelo di prodotto.

(Clicca qui se vuoi vedere il video della spiegazione con tutti i passaggi)

Irene Mazzucco