La dieta di Jennifer Aniston | Come dimagrire dopo i 50 anni

Come fa la famosa attrice Jennifer Aniston a rimanere così in forma nonostante l’età? Ecco tutti i trucchetti per riuscire a perdere peso anche dopo i cinquant’anni di età, il risultato sarà incredibile.

Jennifer Aniston
Jennifer Aniston – Donnapress.it

Ammettiamolo, chi non vorrebbe essere come lei alla sua età? Potrebbe tranquillamente fare concorrenza a moltissime donne molto più giovani di lei, ma qual è il suo segreto di bellezza? Ecco alcuni il segreto di bellezza della famosissima attrice statunitense.

Innanzitutto dovete sapere che la forma fisica dipende molto anche dalla composizione del vostro corpo, ovvero dalla vostra corporatura corporea. Uno dei fattori molto importanti e determinanti è anche l’altezza, poiché a seconda di questa il peso e la corporatura ed il risultato finale varierà di molto.

Che dieta segue Jennifer Aniston? Tutti i consigli per dimagrire anche dopo i 50 anni

Dovete sapere che l’attrice ha un modo affronta la sua vita quotidiana in modo del tutto particolare, qualche tempo ha rivelato ai tabloid americani quale dieta segue per mantenersi così in linea anche alla sua età. In realtà sono molti i segreti che svelato e noi oggi li sveleremo anche a voi così da potervi aiutare ad ottenere i risultati sperati in un tempo record.

Jennifer Aniston
Jennifer Aniston – Donnaress.it

Come vi abbiamo già anticipato, la famosa attrice pratica una dieta particolare chiamata dieta a digiuno intermittente. Per seguire questo tipo di dieta bisogna tener a mente alcune regole precise che sono determinanti se si vuole ottenere un risultato stupefacente.

Potrebbe interessarti anche: Jennifer Lopez e Ben Affleck sul red carpet: a Venezia la prima uscita pubblica post reunion

Il procedimento è semplice, bisogna suddividere la giornata in due parti, una da otto ore ed una da sedici. Nell’arco delle otto ore vi è concesso mangiare ciò che volete, quindi qualsiasi cibo solido di vostra scelta.

Jennifer Aniston
Jennifer Aniston – Donnapress.it

Nell’arco delle 16 ore invece potrete ingerire solo liquidi nel vostro corpo, rinunciando ai cibi solidi per ben 16 ore ovviamente diminuirete le calorie ingerite. Queste due fasce possono essere inserite nella vostra quotidianità a vostro piacimento. Ad esempio potreste iniziare le otto ore facendo direttamente colazione o direttamente il pranzo.

L’attrice ha ammesso che lei non mangia proprio nulla la mattina, poiché preferisce iniziare la giornata con un buon frullato di sedano e con un’ottima seduta d’allenamento. Oltretutto lei si allena tutti i giorni per circa una ventina di minuti, è bene però prendersi dei giorni come meritato riposo.

Desirèe Cirisano