Giulia De Lellis cacciata da un locale: “Siete degli animali” | Inaccettabile

La famosa ingluencer italiana sotto i riflettori per via di una vicenda recentemente accaduta, Giulia De Lellis cacciata da un locale italiano: “Siete degli animali”. Ecco come sono andati realmente i fatti.

Giulia De Lellis
Giulia De Lellis – Donnapress.it

Nelle ultime ore sul web non si parla d’altro, la giovane influencer è stata cacciata in malo modo da un locale. Lei si è infuriata ed ha raccontato l’accaduto sui social, il web però si è diviso in due parti, chi si è schierato dalla sua parte e chi invece si è schierato contro di lei difendendo a spada tratta i proprietari del locale.

Purtroppo non sono scenari a cui è bello assistere, però, a volte quando si diventa famosi si ci sente padroni del mondo. Dimenticandosi così che in realtà siamo tutti uguali e che e regole vanno rispettate da tutti, compresi i Vip.

Cacciata da un locale, Giulia De Lellis sbotta infuriata: “Siete degli animali”. La realtà dei fatti accaduti

Negli ultimi giorni l’influencer si è recata da Starbucks, un locale molto in voga in tutto il mondo. La giovane ragazza ha portato con sé il suo cagnolino, non sapendo però che in quel locale era vietato l’ingresso degli animali.

Giulia De Lellis
Giulia De Lellis – Donnapress.it

La giovane influencer, non sapendo che in quel locale fosse vietato l’ingresso agli animali, è entrata tranquillamente. Subito dopo però è stata bloccata dalle persone che lavorano all’interno di Starbucks ed inizialmente le è stato chiesto di uscire in modo gentile ed educato, come è giusto che sia.

Potrebbe interessarti anche: Giulia De Lellis, la ricordate a Uomini e Donne? Era diversissima

Successivamente però la ragazza ha iniziato ad arrabbiarsi ed a ostinarsi ad entrare con il suo amato cagnolino. Iniziando persino a rispondere a tono a tutte le persone che gentilmente le chiesero di uscire, tanto che furono costretti ad avvisare la sorveglianza. La quale ha chiesto all’influencer di allontanarsi dal locale, lei però non ha preso il tutto molto bene ha infatti protestato più e più volte. Il tutto è finito con una sua lamentela sui social, dove ha persino fatto il nome dei proprietari, arrivando a chiamarli “animali”.

Giulia De Lellis
Giulia De Lellis – Donnapress.it

Facciamo chiarezza, tutti sappiamo che da Starbucks è consentito l’accesso degli animali, nel locale scelto da Giulia però ne è vietato l’ingresso poiché ha i macchinari visibili al pubblico e quindi scoperti. Per questo, per questioni d’igiene è meglio evitare l’ingresso degli animali.

Questa regola viene rispettata da chiunque e da sempre, anche se l’influencer non ne era a conoscenza però perché non si è allontanata quando le è stato chiesto di farlo?  Voi che ne pensate?

Desirèe Cirisano