Frutti di bosco surgelati: si possono mangiare? Come consumarli per evitare pericoli

I frutti di bosco surgelati fanno bene alla salute? Ecco come mangiarli per evitare pericoli, in pochissimi lo sanno!

Frutti di bosco
Frutti di bosco – Donnapress.it

I frutti di bosco sono buonissimi e sono poche le persone a cui non piacciono, sono buoni da gustare in ogni maniera e sono bellissimi per abbellire e decorare torte e dolci. Sono però frutti molto delicati.

Infatti, i frutti di mosco marciscono o si rovinano molto velocemente per questo tanti optano per comprarli surgelati o per acquistarli freschi e poi congelarli, per evitare di buttarli e di sprecarli.

Ma fa bene alla salute mangiarli congelati? La risposta è no.

Frutti di bosco surgelati, come mangiarli?

Come vi dicevamo, è una pessima scelta quella di mangiare i frutti surgelati, ma perché? Anzitutto bisogna sottolineare che questi frutti non hanno una buccia a proteggerli dalle condizioni esterne, come possono essere le banane, le mele, i fichi o altri ancora.

Potrebbe interessarti anche: Leggere fa bene: come mettere in pratica la book therapy

Frutti di bosco
Frutti di bosco – Donnapress.it

Inoltre, le condizioni igieniche di quando vengono raccolti i frutti sono pessime, quindi i vostri frutti possono essere anche contaminati. In più, dopo la raccolta questi frutti sono immediatamente abbattuti, senza essere stati santificati. 

Per questi motivi, quando acquistate i frutti surgelati non dovete mangiarli crudi una volta scongelati, ma vanno cotti! Questa raccomandazione avviene direttamente dal ministero della salute. 

Infatti, dietro ogni busta di frutti di bosco surgelati viene consigliato di cuocerli, secondo diverse modalità. In caso contrario si incorre il rischio di prendere virus vari come l’epatite A, nonché di star male di stomaco.

Frutti di bosco
Frutti di bosco – Donnapress.it

Vi consigliamo quindi di utilizzare lamponi, more, ribes e mirtilli freschi per decorare le vostre torte o per mangiarli crudi, in quanto sono trattati in maniera diversa già dal raccolto.

Potrebbe interessarti anche: Federa di seta: perché usarla fa bene ai capelli

Per quelli surgelati invece, potete farli bollire in una pentola con dell’acqua e mangiarli caldi o freddi, ma sempre cotti, fatelo per la vostra salute, è davvero pericoloso!

Vi sono tornati utili questi consigli?

Giulia Corbetta