Zeppole di natale: la ricetta originale con solo 2 ingredienti | Facili e golosissimi

Volete preparare un dolce natalizio ma avete pochi ingredienti in casa? Ecco come fare le zeppole di Natale, gustosissime con 2 ingredienti.

Zeppole di Natale
Zeppole – Donnapress.it

Il Natale è un periodo di doni e di dolcezza, quindi perché non portare come regalo un bel dolce? Inoltre poi è sempre bene, in questo periodo, avere in casa qualcosa di buono da offrire a chi viene a trovarci. Non tutti però sono  pasticcieri esperti.

In questo caso potete provare a stupire amici e parenti con una ricetta semplicissima, che durante il periodo di natale si può vedere in giro per le strade venduta a pochi centesimi in delle bancarelle natalizie: le zeppole di natale, anche dette fritti, o Scauratelli. 

Zeppole di Natale, la ricetta usando solo due ingredienti

Per preparare questa ricetta basterà avere un po’ d’acqua, che tutti hanno in casa, qualche cucchiaio di zucchero e un po’ di farina. 

ricette natalizie
Zeppole – Donnapress.it

Ingredienti:

  • Acqua 550 g
  • Farina 00 300 g
  • Zucchero 80 g
  • Scorza di limone ½

Dovete preparare la pasta choux che verrà in seguito fritta. Mettete in un pentolino acqua e scorza di limone, poi accendete il fuoco e versate lo zucchero, mescolando per farlo sciogliere. Una volta raggiunto il bollore, versate la farina tutta in una volta.

A questo punto mescolate molto fin quando non la pasta non avrà una consistenza soddisfacente e sufficientemente modellabile. Stendetela creando dei filoncini, che poi unirete per formare un anello. Una volta creato tutte le ciambelle, mettete a friggerle in una pentola grande.

Potrebbe interessarti anche: Panettone, la ricetta originale del dolce tradizionale di Natale

Pasta Choux
Pasta Choux – Donnapress.it

Friggete al massimo 2-3 zeppole insieme per 3-4 minuti. Potete decorarle a piacimento con quello che avete in casa. Un consiglio è decorarle con miele, zucchero, oppure con della cannella o con degli zuccherini colorati.

È difficile mantenerle, infatti è meglio consumarle appena fatte come quando le compriamo alla bancarella di Natale. Vedrete che figurone che farete con i vostri ospiti! Attenti a non mangiarne troppe, perché non sono molto salutari.

Irene Mazzucco

Previous articleMeghan Markle, l’ex fidanzato italiano è famosissimo | Molto più bello di Harry
Next articleGiucas Casella, avete visto la casa di Cefalù di cui tutti parlano? È uno spettacolo
Ciao, sono Irene e nella vita dormo, mangio, scrivo e studio. Ho 19 anni, sono una studentessa universitaria, mi piace leggere e scrivere. Amo gli animali e la natura. Sono molto introversa e sono molto più brava a scrivere che a parlare.