L’Eredità, l’addio clamoroso di Ginevra Pisani: costretta a lasciare per questo motivo

Ginevra Pisani, storica prof della trasmissione L’eredità, lascia il programma che va in onda su Rai 1 dal 2002. Il motivo del suo addio. 

Ginevra Pisani
Ginevra Pisani – Donnapress.it

Come già anticipato, il programma è storico, va infatti in onda su Rai 1 da quasi vent’anni. Da un anno a questa parte è il bravissimo Flavio Insinna a condurre il gioco dei pacchi e nella storia del gioco sono stati solo 4 i presentatori: Amadeus, Carlo Conti, Fabrizio Fizzi e Flavio.

Accanto al conduttore però ci sono diverse figure, che aiutano il presentatore durante le puntate. Fra queste persone si trovano i professori e le professoresse, che rispondono alle domande che i concorrenti sbagliano o alle quali non sanno rispondere ed interagiscono con loro.

Al momento però all’interno del programma troviamo solo donne nelle vesti delle professoresse. Queste, nelle prime edizioni erano chiamate ereditiere, ed erano vestite con abiti sgargianti.

Ginevra Pisani lascia L’eredità

Una tra le professoresse storiche del programma è Ginevra Pisani, bellissima 23enne che ci ha tenuto compagnia per tanti anni. La ragazza ha fatto una comunicazione che ha straziato i fan.

Potrebbe interessarti anche: Flavio Insinna si apre e confessa: “Ecco perché non ho mai avuto figli”

L'eredità
Ginevra Pisani – Donnapress.it

Lo ha comunicato sul suo account ufficiale Instagram, dove conta più di 300 mila followers, con tanto di lunga dedica ai suoi spettatori e alle persone con cui ha avuto il piacere di lavorare, colleghe e conduttori.

Ginevra lascerà L’eredità, anche se la scelta non è stata facile. Ha deciso di allontanarsi da quella che lei stessa ha chiamato “casa”. Ieri sera, 13 dicembre, è apparsa per l’ultima volta in televisione all’interno della trasmissione.

La motivazione non è scandalosa, non abbandona il programma per litigi sul set o altro, ma perché ha deciso di dedicarsi ad un altro bellissimo progetto, che la spaventa ma che non vede l’ora di cominciare.

“Questa sera mi toccherà salutarla, per qualcosa di nuovo, di mai esplorato prima. Da gennaio, infatti, sarò in tournée per la rappresentazione teatrale de “La concessione del telefono”, capolavoro del maestro Camilleri.

Potrebbe interessarti anche: Flavio insinna, quanto guadagna il conduttore? Le cifre

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ginevra Pisani (@ginevra_pisani)

La Pisani ha ringraziato in prima persona Flavio Insinna, che le ha fatto da maestro e che le ha insegnato moltissimo. Ha poi ringraziato l’intero staff del programma, che l’ha appoggiata fin da subito.

“Sono grata alla mia famiglia dell’Eredità che mi ha supportato sin da subito per questa nuova opportunità professionale ed artistica.. non era scontato ed io vi porterò tutti con me sul palco.”

Giulia Corbetta