Pipì dopo il rapporto sessuale? Ecco cosa devi fare subito dopo

Spesso capita di avere l’esigenza di andare in bagno a fare pipì dopo un rapporto sessuale. Vi siete mai chiesti il motivo? Ecco cosa dovete sapere su questa esigenza del corpo.
pipi dopo sesso
pipi dopo il rapporto sessuale – donnapress.it
Avete rapporti sessuali è nella quotidianità ed è frequente, infatti, al termini degli stessi, riscontrare l’impellente bisogno di fare pipì. Oggi proveremo a spiegarvi cosa vi dice il vostro corpo con questo stimolo regolare.

Dopo i rapporti sessuali fai sempre pipì? Ecco perché

Per una sana vita sessuale vanno curati tanti particolari del nostro corpo. Fare pipì a fine rapporti sembra una richiesta, da parte del nostro corpo, strana. In realtà, non c’è nulla di meglio della minzione quando si termina l’amplesso.
Fare la pipi
Fare pipi – donnapress.it
Il motivo? Urinare ci permette di prevenire alcune malattie sessualmente trasmissibili. In sostanza, ci pulisce.
Anche se è giusto avere una vita sana e movimentata, è anche bene prendersi cura del proprio corpo proprio per evitare spiacevoli sorprese. E’ infatti consigliabile urinare quanto prima dopo i rapporti.

Le donne più a rischio degli uomini

Urinando dopo l’amplesso si riducono dell’80% le possibilità di ammalarsi di infezioni urinarie di lieve o grande entità. Durante i rapporti capita che microbi, batteri e secrezioni vaginali e intestinali possono accumularsi nell’uretra – organo a stretto contatto con la vagina e il pene- provocando infezioni alla vescica o alla prostata.
Ovviamente sono più a rischio le donne che hanno un organo genitale maggiormente esposto.
Una piccola abitudine, per chi ancora non l’avesse, da introdurre nella routine sessuale per tutelare la nostra salute e quella del partner, insieme ad altri rimedi contro tutto quello che di negativo può derivare da un amplesso.
Se non avete la tendenza a fare pipì dopo il rapporto, cominciate da adesso!