Zabaione fatto in casa: l’ingrediente segreto per renderlo cremoso | Da leccarsi i baffi

Cosa c’è di meglio di uno zabaione natalizio per concludere una cena con i parenti? È facile e veloce, lascerete tutti a bocca aperta.

zabaione
zabaione – donnapress.it

La tradizione vuole che tra le tredici portate della cena di Natale ci sia anche almeno un dolce. Ma, impegnati a preparare tredici portate, chi ha il tempo di preparare anche il dolce? Sarebbe meglio andare a comprarlo già fatto!

O forse no? Ci sono tantissimi dolci veloci e semplici che vi faranno fare comunque un gran figurone con i convitati. Nonostante la semplicità di questo dolce, almeno potrete dire di averlo fatto voi con le vostre mani.

Lo zabaione è un dolce tipico natalizio, una di quelle cose che ci possiamo permettere di mangiare solo in questo periodo, visto che è bello pesante, soprattutto a cena. Ma se non a Natale, quando si mangia una cosa del genere?

Tra pochi giorno è Natale ed è il momento giusto per concedersi una leccornia come lo zabaione natalizio. 

Zabaione natalizio, la ricetta velocissima che farà rimanere i vostri ospiti di stucco

Ingredienti (per 4 persone):

  • Tuorli 90 g
  • Zucchero 25 g
  • Vin santo 75 g

Costo della ricetta

Gli ingredienti per fare questo dolce delizioso sono davvero pochi, il costo complessivo della ricetta è molto basso. Le uova e lo zucchero sono due ingredienti che costano poco. Anzi, lo zucchero potremmo già averlo in casa, visto che non ne serve molto.

Il vin santo potrebbe costare un po’ di più, ma se non volete spendere troppo potete benissimo scegliere una bottiglia economica. Vi basteranno anche solo €10 (e ovviamente non consumerete tutta la bottiglia). Altrimenti potete anche usare un altro vino, basta che sia molto liquoroso.

Procedimento per preparare lo zabaione

Innanzitutto prendete una scodella, riempitela di ghiaccio e conservatela in freezer. Poi riscaldate appena il vino , unendo metà dello zucchero. Non riscaldate troppo il vino, altrimenti la componente alcolica evaporerà.

Ora prendete i tuorli e metteteli in un pentolino. Fate in modo che il recipienti sia adatto per eseguire la cottura a bagnomaria. Unite tuorli e la parte restante di zucchero e cominciate ad amalgamare con delle fruste.

Potrebbe interessarti anche: Panettone rivisitato con un goloso ripieno al cioccolato | La ricetta

Ricette dolci di natale
Zabaione – Donnapress.it

Quando il composto sarà omogeneo, stemperate prima con un mestolo di vino, per poi aggiungere tutto il vino. Dopo aver incorporato bene il vino, mettete il tutto a cuocere a bagnomaria, senza mai smettere di mescolare.

Vi renderete conto che è pronto quando comincerà a solidificarsi e rimarrà all’interno della frusta. A questo punto dovete tirare fuori la scodella con ghiaccio, infilarci dentro una scodella più piccola, e mettere lo zabaione proprio in quella scodella. Il gioco sarà fatto.

Irene Mazzucco