Platinette: la malattia che gli ha stravolto la vita e lo ha reso così | Atroce verità

Platinette parla della malattia che gli ha stravolto la vita e che lo ha costretto a farsi curare: il racconto toccante dell’uomo.

platinette malattia
platinette malattia – donnapress.it

Il cantante e conduttore ha 66 anni ma non ha intenzione di ritirarsi dal mondo dello spettacolo e tanto meno di abbandonare la sua carriera da cantante, che procede dal 1980.

Nonostante lo riusciamo ancora a vedere nei programmi televisivi, sui social media e le sue canzoni non smettono di uscire su tutte le piattaforma, Platinette, il cui vero nome è Maurizio Umberto Egidio Coruzzi, non sta bene. 

Abbiamo imparato a conoscerlo come una persona estremamente allegra e divertente, ma quel personaggio non esiste più. Il giornalista infatti ha affrontato, e ancora oggi affronta, una brutta malattia, che gli ha strappato il sorriso. 

Platinette è malato

Il personaggio televisivo ha rivelato più volte durante le varie interviste di essere malato e non si vergogna di parlare pubblicamente della sua malattia, che lo ha privato del sorriso.

Potrebbe interessarti anche: Carlo d’Inghilterra, la grave malattia | La regina lo ha tenuto nascosto per anni: ecco le sue condizioni

In molti avranno notato che negli ultimi anni il cantante è ingrassato davvero moltissimo, infatti è arrivato a pensare addirittura 180 chili. Lo ha rivelato lui stesso, di soffrire di obesità. 

Ha riversato il suo stress e nervosismo nel cibo, in cui ha trovato una via di sfogo. Il cibo però non gli bastava: ogni volta che soffriva ne voleva di più, così è arrivato a sfiorare i due chili.

Il mio problema è tutto di origine nervosa, la mia è fame compulsiva. Mangio anche quando non ce n’è bisogno e il mio disturbo non è genetico, ma è di natura psicologica.”

Così ha spiegato la drag queen, che ha cercato di perdere parecchi chili con una dieta e l’utilizzo del palloncino. Ha avuto un breve periodo di ricaduta, ma adesso sta lottando giorno dopo giorno per tornare in salute.

È riuscito a perdere, con fatica e supporto medico e psicologico, 60 chili in un anno, che gli hanno già portato numerosi benefici. L’uomo alterna periodi di digiuni depurativi e assunzione di liquidi e cibo cremoso a cibi solidi e attività fisica.

Potrebbe interessarti anche: Wendy Kay, la gravissima malattia capitata ben due volte: “È stato distruttivo”

La strada per tornare in forma non è di certo in discesa e Platinette è ancora lontano dal suo obiettivo finale, ma sta già lavorando sodo, facendo sacrifici e combattendo con una reale malattia.

Giulia Corbetta