Marcell Jacobs in guai seri, l’ex racconta come tratta il figlio: “Povero bambino”

Marcell Jacobs, il vincitore delle Olimpiadi di corsa, ha un figlio. L’ex fidanzata racconta come lo tratta.

Marcell Jacobs ignora il figlio
Marcell Jacobs – Donnapress.it

Marcell Jacobs è un grande atleta e campione di velocità nei 100 metri delle Olimpiadi di Tokyo 2020, svolte solo lo scorso 2021. Jacobs però, prima ancora di diventare campione del mondiale di corso è anche un padre.

Il figlio avuto con la sue ex fidanzata, in una lunga intervista rivela e denuncia l’assenza del padre Marcell. Le parole shoccanti lasciano tutti allibiti. Nessuno si sarebbe mai aspettato, da parte di Marcell, un comportamento del genere nei confronti del figlio.

Marcell Jacobs – I racconti incriminanti della ex fidanzata sul figlio

Le prime parole dette dalla ex fidanzata di Marcell, ovvero Renata Erika Szabo, lo raffigurano come un padre non all’altezza del figlio e che non meriterebbe nemmeno di averlo.

Infatti queste sono state le sue sconvolgenti dichiarazioni:

Potrebbe interessarti anche: Marcell Jacobs umiliato dall’ex: “Tuo figlio aspetta una chiamata!”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MARCELL JACOBS (@crazylongjumper)

“Jeremy ha compiuto 7 anni lo scorso 14 dicembre, ma non abbiamo ricevuto la telefonata del papà. Poteva mandare un vocale o un messaggio scritto perché Jeremy è capace di leggere. Invece, niente. Solo a Natale abbiamo ricevuto la telefonata della nonna paterna, che poi gli ha passato il papà che gli ha fatto gli auguri. Nostro figlio vede il suo cuginetto che aspetta il suo papà alla finestra e quando Jeremy sa che il papà deve arrivare, fa la stessa cosa. Peccato che poi Marcell, invece, non arrivi mai”

A detta della ex fidanzata Renata, Marcell e la sua famiglia avrebbe smesso di rendere partecipe suo figlio nella sua vita fin dal suo rientro in Italia dopo le Olimpiadi:

“In teoria Jeremy doveva andare a prenderlo in aeroporto a Roma con tutti i familiari. Peccato, però, che il giorno prima che lui atterrasse, la nonna mi abbia mandato un messaggio per dirmi che Jeremy non poteva andare perché per lui non c’era posto in macchina. Questo non è giusto. Quando ci si lascia con la compagna, non si dovrebbe lasciare anche il figlio.”

“Jeremy non c’entra niente: Marcell resterà sempre suo padre e lui ha bisogno del papà. Marcell all’inizio veniva anche un po’ a trovarlo, poi hanno iniziato a passare le settimane e poi i mesi. Non c’era l’ombra di una regolarità. E ha smesso anche di pagare il mantenimento per il figlio, per un anno non ha pagato niente e parliamo di 300 euro”

Potrebbe interessarti anche: Marcell Jacobs, l’ex accusa l’assenza: “Tuo figlio? Spero che un giorno capirai”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MARCELL JACOBS (@crazylongjumper)

Voi che ne pensate?

Federica Giova