Gianluigi Nuzzi, cosa si nasconde dietro quella cicatrice? L’evento è drammatico

Il conduttore di Quarto Grado, Gianluigi Nuzzi, rivela tutta la verità sulla cicatrice sul suo volto. Ecco come se l’è procurata.

Gianluigi Nuzzi
Gianluigi Nuzzi – donnapress.it

Giornalista, saggista, autore e conduttore televisivo, Gianluigi Nuzzi, è al momento al timone della trasmissione Quarto Grado.

Nato a Milano nel 1969, secondo alcune fonti, comincia a scrivere da giovanissimo, quando a soli 12 anni inizia a collaborare col settimanale Topolino.

Gianluigi Nuzzi: la verità sulla cicatrice

Successivamente diventa giornalista professionista nel 1996 e collabora per alcune testate come: Espansione, CorrierEconomia, L’Europeo, Gente Money e Il Corriere della sera, lavorando per lungo tempo a Il Giornale e Panorama.

Durante la sua carriera ha pubblicato il best seller del 2009 Vaticano S.p.A. che è stato tradotto in ben quattordici lingue, mentre nel 2010, assieme a Claudio Antonelli scrive Metastasi, libro incentrato su un’inchiesta della ‘Ndrangheta.

Nello stesso anno è tra gli autori del programma di Gad Lerner, L’infedele e nel 2011 diventa conduttore su La7 della trasmissione Gli Intoccabili per poi nel 2012 condurre Le inchieste di Gianluigi Nuzzi.

Gianluigi Nuzzi: cicatrice
Gianluigi Nuzzi – donnapress.it

Nel 2012, dopo lo scandalo Vatileaks, una serie di scandali nati a seguito della diffusione din informazioni riservate sulla Città del Vaticano accaduti nel periodo degli anni 2012 e successivamente nel 2015, pubblica il libro-inchiesta Sua Santità. Le carte segrete di Benedetto tradotto nel 2013 in inglese con il titolo Ratzinger was afraid (che tradotto significa Ratzinger aveva paura).

Dal 2013 sostituisce Salvo Sottile nella conduzione del programma Quarto Grado sulle reti Mediaset e diventa vicedirettore della testata Videonews.

Le parole del giornalista

Dopo aver condotto per quattro serate nel 2014 il programma di approfondimento Segreti e delitti, nel 2015 esce in diverse lingue il suo nuovo libro Via Crucis: Da registrazioni e documenti inediti la difficile lotta di Papa Francesco per cambiare la Chiesa, che suscita molte polemiche nel Vaticano a tal punto che la stampa lo etichetta come un Vatileaks 2.

A questo segue nel 2017 il suo saggio Peccato Originale su sesso, soldi e sangue in Vaticano.

Nel 2015 Nuzzi assieme a Maurizio Belpietro viene condannato a 10 mesi e 20 giorni  per diffamazione ai danni della società Coop Lombardia. Il giornalista ha usufruito della sospensione condizionale della pena e poi della prescrizione del reato per poi ricevere  una condanna per ricettazione.

Gianluigi Nuzzi: cicatrice
Gianluigi Nuzzi – donnapress.it

Nel 2016, invece, viene è assolto e prosciolto nel processo avvenuto in Vaticano dopo la pubblicazione del libro Via Crucis.

Sposato con la giornalista free-lance Valentina Fontana, l’uomo ha un’evidente cicatrice sul volto che si è procurato dopo un brutto incidente stradale.

“Era agosto del 1998, ero in vacanza in Grecia e stavo andando in motorino a raggiungere in spiaggia i miei genitori, quando ho avuto uno scontro frontale con una jeep.” – dichiara Nuzzi – “Ricordo un dolore tremendo e poi lunghi mesi in ospedale. Il mio viso non è più tornato quello di prima, ma ho imparato ad accettarlo. Oggi ricordo ancora quel terribile episodio della mia vita con grande emozione, ma senza più dolore”

Previous articleGf Vip 6, concorrente si sente male “Non sento più i sapori” | Espulsione immediata
Next articleAmadeus tampone positivo? Chi lo sostituirà sul palco di Sanremo: un nome molto noto
Massimino de Febe nato a Bari il 29.07.1987 laureato in Beni Enogastronomici e in Scienze dell'informazione editoriale pubblica e sociale. In possesso di una qualifica come aiuto regia, con alcune esperienze in campo cinetelevisivo.