C’è posta per te, Maria l’ha combinata grossa: programma a rischio | Tutta colpa della parolaccia

Maria De Filippi durante l’ultima puntata di C’è posta per te si è lasciata andare pronunciando una parolaccia. Ecco le conseguenze.

Maria De Filippi
Maria De Filippi – donnapress.it

C’è posta per te è uno dei programmi più longevi della televisione italiana e tra i più seguiti ed amati dal pubblico di Canale 5.

Assieme a Uomini & Donne ed Amici di Maria De Filippi è uno dei maggior successi di Maria De Filippi non tenendo in conto Tu si que vales dove ricopre il ruolo di giudice e Temptation Island prodotto dalla sua casa di produzione la Fascino.

C’è posta per te: la parolaccia di Maria

Obiettivo del programma è quello di cercare di far riappacificare gente comune che per qualche motivo non si rivolge più la parola.

Un postino tramite una lettera inviata da parte del mittente, viene invitato a prendere parte da parte della conduttrice, tramite un invito. Qualora questo accetta è messo davanti ad un enorme busta dove potrà scoprire chi lo manda a chiamare.

C'è posta per te conseguenze parolaccia di Maria de Filippi
Maria De Filippi – donnapress.it

Una volta visto il mittente, l’invitato può decidere se farlo parlare o chiudere la busta. Se questo decide di procedere il mittente dirà qualcosa al destinatario che una volta che questo finisce di parlare decide se aprire la busta e quindi ricominciare un rapporto oppure di chiuderla senza perdonarlo.

Ma oltre queste questioni, spesso c’è anche la partecipazione di parenti o amici che vogliono ringraziare i propri affetti facendogli una sorpresa il più delle volte facendo conoscere loro i propri beniamini del mondo dello spettacolo, dello sport o quant’altro.

Le conseguenze della parola detta in prima serata

Nell’ultima puntata dello show, Maria De Filippi si è lasciata un po’ andare e nonostante le puntate fossero registrate, la donna ha deciso di non censurare la parolaccia pronunciata.

Questo ha mandato su di giri alcuni telespettatori che hanno trovato di cattivo gusto la frase detta mettendo in luce il fatto che è stato un brutto esempio per le nuove generazioni.

A sua difesa, altri utenti hanno dichiarato che in tv vengono trasmessi contenuti molto più volgari rispetto alla parolaccia detta dalla De Filippi, che altro non ha fatto che sdoganare la stessa avendola pronunciata in prima serata.

Questo porta ad una conseguenza nel mondo della televisione, la donna spesso all’interno di C’è Posta per Te, ha tenuto incollati gli spettatori anche uscendo dallo studio per molti minuti rendendo quindi il mondo della televisione non più convenzionale ma facendolo diventare vero mostrando come le cose possono accadere in modo spontaneo.

Al momento sembra non esserci nessun problema per la conduttrice che continuerà a condurre il programma senza alcuna conseguenza.

Previous articleAmadeus, la prima “caduta” a Sanremo 2022: pioggia di critiche | VIDEO
Next articleAscanio Pacelli, Katia sempre più “assente”: spunta la foto del suo nuovo amore
Massimino de Febe nato a Bari il 29.07.1987 laureato in Beni Enogastronomici e in Scienze dell'informazione editoriale pubblica e sociale. In possesso di una qualifica come aiuto regia, con alcune esperienze in campo cinetelevisivo.