Amici: Natalia Titova rompe il silenzio sull’addio | Sputa veleno sui colleghi

Natalia Titova rompe il silenzio sul suo addio ad Amici, spara veleno sui suoi, ormai ex, colleghi del programma di Maria De Filippi. 

Natalia Titova
Natalia Titova – donnapress.it

La ricorderete tutti, la grandiosa ballerina ed insegnante professionista di Amici. Ha lavorato dal 2015 al 2020 come insegnante di danza latino americana nel programma, per poi lasciare improvvisamente.

Non è sempre stata insegnante, ha un passato brillante da ballerina, ma non ha più continuato a ballare ma bensì a tramandare le sue tecniche e di conseguenza il suo talento, che nel corso degli anni è cresciuto alle stelle.

La sua carriera è cominciata quando era davvero piccola, infatti aveva solo 3 anni quando ha cominciato a seguire i corsi di danza in Russia. Non ha mai abbandonato questa passione, coltivandola negli anni.

Amici: Natalia Titola dice la verità sul suo addio

Come dicevamo, la donna ha lasciato il programma bruscamente, senza preavviso. D’altronde, è sempre stata una donna piuttosto occupata con la famiglia e con i suoi progetti esterni al piccolo schermo.

Infatti, nel 2019, ha fondato la sua prima scuola di danza in Italia, la Natalia Titova Academy, che si occupa di formare nuovi talenti e di lanciarli nel mondo del ballo, che è un settore davvero molto severo ed esigente.

Non è questo il motivo per cui si è allontanata dal programma però, e ne ha parlato solo oggi, dopo due anni dal suo abbandono. Durante un’intervista, che ha concesso al settimanale Nuovo, ha rivelato le cause della sua assenza nelle nuove edizioni.

La ballerina è andata contro ai suoi colleghi ed è stata molto schietta, ammettendo di non essere stata affatto a suo agio nel suo periodo ad Amici. Quei cinque anni infatti, non sono stati particolarmente piacevoli per l’insegnante di danza.

“Amici è un programma che non è riuscito a coinvolgermi emotivamente. Cercavo di portare avanti ragazzi che per me erano bravi, ma le mie idee erano spesso in contrasto con quelle degli altri professori. E non mi sentivo più a mio agio nel ruolo che avevo”

Per lei è stato liberatorio dunque lasciare il tavolo dei professori per iniziare al meglio la sua nuova avventura come dirigente della scuola di danza. Ammettiamo che non ci saremmo mai aspettati una confessione del genere, voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere lasciando un commento!

Previous articleAndrea Nicole Conte: prima della popolarità faceva un lavoro molto particolare | Non ci crederete mai
Next articlePaura a Sanremo, irruzione sul palco: intervengono le forze dell’ordine
Piacere, io sono Giulia ed ho 20 anni. Vivo in Lombardia, fra la grande Milano e la più modesta, seppure bella, Monza. Sono una studentessa universitaria. Mi piace aiutare gli altri, conoscere e scoprire cose nuove, leggere, scrivere, viaggiare e passare del tempo con le persone che amo.