Nancy Brilli, la patologia difficile da diagnosticare: “Malattia dolorosissima” | Distrutta da 8 interventi

Nancy Brilli dice la verità sulla brutta malattia che l’ha colpita: è dolora e difficile da diagnosticare, la triste confessione. 

Nancy Brilli
Nancy Brilli – donnapress.it

La bellissima Nancy è una delle attrici più talentose della nostra televisione, che ha vinto numerosi premi e che ha ottenuto un successo incredibile negli anni. Ad oggi ha 57 anni e da anni combatte contro un brutto male. 

La donna ha scoperto di essere ammalata quando aveva solo 30 anni ed era nel pieno della sua carriera come attrice, infatti è comparsa per la prima volta in tv quando aveva 20 anni e poco dopo ha dovuto “incassare” questa brutta notizia.

Non aveva capito fin da subito di essere malata, perché la sua malattia è molto complicata da diagnosticare, ma sentiva che qualcosa nel suo corpo non funzionava nella maniera corretta.

Nancy Brilli racconta la malattia dolorosa

L’attrice non ha mai nascosto il suo problema ma anzi, ne ha parlato per permettere di diffondere il suo sapere e per normalizzare questa malattia che colpisce sempre più donne nel mondo.

Da anni infatti, durante le sue interviste o tramite i social media, cerca di sensibilizzare sull’argomento, nonché di istruire i suoi fan, che potrebbero non conoscere questo fastidioso e doloroso male.

Nancy ha scoperto di soffrire di endometriosi all’età di 30 anni, anche se già da tempo sospettava che qualcosa non stesse andando nel verso giusto. L’endometriosi è infatti difficile da diagnosticare, anche se dagli anni ’80 ci sono stati tantissimi progressi.

Per anni ha sopportato il dolore in silenzio, finché non si è rivolta ad un medico. Una volta scoperta la verità, ha vissuto un periodo di grande sconforto, dato che le era stato detto che era praticamente impossibile avere un figlio con quel problema. 

La gravidanza infatti era un grandissimo rischio, a cui Nancy non doveva pensare, stando a quanto le avevano comunicato i medici. Fortunatamente, dopo 8 lunghi e dolorosi interventi e dopo anni di terapie, la donna è riuscita a rimanere incinta, dando poi alla luce nel 2000 il figlio Francesco.

Al momento, l’attrice sta sicuramente meglio, ha imparato a convivere con il suo problema, che ormai non la spaventa più. Secondo il suo pensiero, suo figlio Francesco è stato un vero e proprio miracolo voluto da Dio. 

Voi cosa ne pensate? Ovviamente, l’importante è che adesso lei stia bene e che non si faccia più trasportare dai pensieri negativi, che sembrano ormai essere molto lontani.

Previous articleAlessandro Calabrese, che fine ha fatto dopo il GF? Il cambiamento è radicale
Next articleAnnalisa con lo slip striminzito si piega, la posizione è peccaminosa | FOTO
Piacere, io sono Giulia ed ho 20 anni. Vivo in Lombardia, fra la grande Milano e la più modesta, seppure bella, Monza. Sono una studentessa universitaria. Mi piace aiutare gli altri, conoscere e scoprire cose nuove, leggere, scrivere, viaggiare e passare del tempo con le persone che amo.