Ornella Vanoni a letto non subisce “Se devo fare pipì…” | La confessione piccante

Ha sempre dimostrato di non avere peli sulla lingua la amatissima Ornella Vanoni. Le sue ultime dichiarazioni però hanno lasciato davvero tutti senza parole. 

Ornella Vanoni
Ornella Vanoni – DonnaPress.it

Alla sua età non se ne fa più di problemi: Ornella dice davvero tutto quello che pensa senza curarsi di eventuali reazioni. Questa volta ha parlato della sfera sessuale: anche su questo argomento Ornella non ha mai avuto tabù.

E’ proprio questa sua schiettezza a fare di lei una delle persone più stimate del panorama musicale italiano anche dai giovani. Non sempre le cantanti, di un’altra generazione come lei, riescono a d entrare in empatia con il pubblico più moderno, ma Ornella ha saputo trovare la giusta chiave.

LEGGI ANCHE –> Ornella Vanoni, l’incidente è stato devastante: ‘Dolore atroce’, la cantante in lacrime

Ornella Vanoni, le sue parole ‘piccanti’ fanno il giro del web

La bella Ornella Vanoni è partita come suo solito a ruota libera nel raccontare la sua vita e i suoi amori. Tra poco uscirà il film biografico “Senza fine” e in un’ultima intervista si è tolta qualche piccola soddisfazione.

La cantante non può non parlare dell’amore con Giorgio Strehler e di quello ben noto con Gino Paoli:

“Suonava (male) Il cielo in una stanza. Mi dissero: è un fr**o (all’epoca non si diceva gay) che scrive ca**te. Gli chiesi di scrivere una canzone per me e aggiunsi: ma tu sei fr**io? No. A me hanno detto che tu sei lesbica”.

Un aneddoto piuttosto particolare. Ma un nome che le viene in mente, durante l’intervista, è anche quello di Mina.

LEGGI ANCHE –> Ornella Vanoni disperata: ‘Ho perso tutti i soldi, non ho niente’

Ornella e il confronto con Mina sul ‘sesso’

La cantante ebbe in passate un forte litigio con la collega. DI lei non può che dire che sono il giorno e la notte. Ornella non usa mezzi termini:

“Io do voce a donne che se ne vanno, come me, se sto male con un uomo mi strappo un braccio ma non rimango. Mina è una donna che sessualmente subisce”.


La Vanoni non si fa problemi a dire di no:

“Se qualcuno mi chiama e io sto facendo la pipì, glielo dico e la faccio aspettare. La libertà è non essere vittime del proprio successo”.

Come sempre Ornella si distingue per la sua schiettezza.