L’aria che tira, scoppia una bomba in diretta: terrore in studio “Oh Gesù Santo”

L’aria che tira, scoppia bomba in diretta, panico e terrore in studio, ecco cosa è successo.

L'aria che tira
L’aria che tira – donnapress.it

Attimi carichi di tensione e paura a L’Aria Che Tira, il programma di aggiornamento quotidiano in onda su La 7, condotto da Myrta Merlino. Come tutti sappiamo la crisi Ucraina continua e non accenna minimamente a volgere al termine. Sebbene le trattative tra Russia Ucraina e buona parte dei paesi Europei stia andando ancora avanti, sembra ancora lontana la risoluzione di un conflitto che per molti resta ancora inspiegabile. Come è ovvio, la stragrande maggioranza dell’attenzione mediatica italiana ed Europea in genere è estremamente concentrata sull’Ucraina e sulla crisi militare che da ormai quasi venti giorni sta avvenendo nell’est dell’Europa.

Una crisi il cui principale responsabile sembra essere Vladimir Putin, il quale non accenna minimamente a dare segni di tregua o a voler arrestare questa scellerata invasione di un paese autonomo ed autodeterminato.

Sebbene ormai quasi tutte le reti ed emittenti televisive posseggano programmi di approfondimento per quanto riguarda la crisi Ucraina forse uno dei più seguiti è proprio L’aria che Tira, in onda su La 7 e condotto da Myrta Merlino, che ormai da giorni concentra i suoi servizi e gli approfondimenti proprio sugli avvenimenti recenti in Est Europa.

Ovviamente il programma condotto dalla Merlino si avvale anche di cronisti, tecnici e collaboratori esterno il cui coraggio ed amore per il giornalismo ci permettono di restare aggiornati in tempo reale su quello che succede in ucraina in queste tragiche ore. Ed è proprio questo il caso di Cristiano Tinazzi, il giornalista e cronista freelance che collabora con il programma di Myrta Merlino per raccontare ciò che succede in ucraina.

Myrta Merlino e la bomba in diretta su Kharkiv

Proprio durante una cronaca in diretta dal mercato di Kharkiv Tinazzi assiste in prima persona alla caduta di un missile che incendia l’intera area. Il tutto viene naturalmente ripreso in diretta scatenando lo sconcerto della conduttrice e del pubblico di telespettatori. Quello che segue sono naturalmente momenti angosciosi in cui il freelance non riesce a rispondere alle varie domande postegli dallo studio per il troppo chiasso e rumore, gli spettatori hanno assistito ad una scena davvero sconcertante, con il mercato della cittadina Ucraina in fiamme sullo sfondo. Poco dopo Tinazzi ha potuto riprendere il collegamento da una zona più tranquilla poco lontano, riuscendo a raccontare meglio l’accaduto.

”Che disastro”

– ha affermato la Merlino – stanno distruggendo tutto, ogni giorno cade un pezzo di città. Signori miei, questo è il racconto della guerra.’

L'aria che tira
L’aria che tira – Donnapress.it