Amici, finisce in tribunale “Offesa gravissima”: prof nei guai

Amici, finisce in tribunale, scappano offese gravissime, professore del talent nei guai.

Amici
Amici- Donnapress.it

Ritornano di nuovo le polemiche all’interno della scuola di Amici. La polemica infatti sono state scatenate proprio dalla maestra Alessandra Celentano nel corso del Serale di Amici. Come molti sanno infatti la Celentano non ama assolutamente lo stile del ballerino siciliano Nunzio Stancampiano. I due infatti nel corso di tutti questi mesi hanno inziiato a pizzicarsi fino ad arrivare a delle vere e proprie discussioni forti e accesi.

La stessa Celentano infatti è arrivato addirittura ad accusare e offendere lo stesso Nunzio di ” parlare male poichè siciliano“- Un’affermazione che ha scatenato non solo i fans dello stesso ballerino ma anche una figura piuttosto di spessore.

Alessandra Celentano rischia il tribunale.

A quanto pare infatti le critiche della Celentano sono arrivato fino ad Antonella Pavasili, avvocato messinese che ha voluto dire la sua, sulle critiche dell’insegnante. La stessa infatti ha voluto scrivere una lettera alla Celentano rivolgendosi a le con queste parole in una lettera pubblicata su Facebook:

“Indecisa se scrivere nella mia lingua madre o in italiano , alla fine ho optato per l’italiano, così da essere certa che lei comprenda. Perché per comprendere il siciliano, lingua conosciutissima e compresa ovunque, grazie a certi signori che non sto nemmeno a ricordarle (sarebbe probabilmente fatica sprecata), non basta esserci nati in Sicilia, occorre altro. Occorrono, soprattutto, la capacità e il coraggio di rompere le gabbie del pregiudizio, di aprirsi ad una cultura ricca di sfaccettature ed eccessi, di teatro e dramma, di lacrime e risa, di rabbia e quiete. E lei, evidentemente, non possiede queste qualità. Pazienza sopporteremo anche questa iattura. Però, fogliuzza bedda, è troppo difficile tollerare in silenzio la rozzezza dell’equazione da lei propugnata in una trasmissione televisiva di grande successo quale Amici! In estrema sintesi, secondo il suo genio, il giovane Nunzio, concorrente siciliano, non parlerebbe bene l’italiano perché, appunto, siciliano. E quindi, per estensione, tutti i siciliani partiremmo da questo gap. Forse, in un impeto di generosità, lei sarebbe anche disposta ad ammettere che qualche rara eccezione vi sia a queste latitudini. Ma solo, appunto, in via eccezionale”. Ha scritto l’avvocato, che a quanto pare si sarebbe scatenata contro la Celentano. Insomma pare che l’insegnante stia veramente rischiando grosso esponendosi cosi tanto.

Alessandra Celentano
Alessandra Celentano- Donnapress.it