Charlene di Monaco perde la testa: “Ha lasciato Alberto” | Fuga in aereo privato

Charlene di Monaco fuori di testa, la principessa lascia di nuovo la sua dimora e scappa via.

Charlene e Alberto Di Monaco
Charlene e Alberto Di Monaco – DonnnaPress.it

E’ ormai solo qualche settimana che la bellissima Principessa Charlene Wittstock ha lasciato la clinica svizzera per ritornare di nuovo dalla sua famiglia nel Principato di Monaco. A quanto pare però sono tante le voci che spifferano una sua possibile fuga lontano dal marito. Le stesse infatti arrivano direttamente dalla rivista australiana Who.

Charlene scappata di casa

La bellissima Principessa dopo diverso tempo lontano dal tetto coniugale pare che sia andata via ancora una volta. La Principessa infatti come in molti sanno è rimasta per diversi mesi bloccata in SudAfrica a causa di una grave infezione che l’ha portata sotto i ferri. La bellissima Charlene poi è rimasta per diverso tempo in clinica ricoverata in Svizzera ed è poi ritornata a casa, ma per un tempo molto ridotto. A quanto pare, secondo le indiscrezioni, la giovane Charlene sarebbe volata via a Nizza, in Francia, ma nessuno ne ha notizia certa. Il motivo di questa fuga a quanto pare è insidiato proprio nella crisi matrimoniale che ormai da tempo vede scontrarsi la bella Charlene con il Principe Alberto.

Charlene di Monaco
Charlene di Monaco- Donnapress.it

Al momento infatti i due non stanno attraversando un periodo tranquillo. Oltre ad essere lontano dal marito, Charlene però è anche lontano dai suoi amati figli. Non si conoscono ovviamente le dinamiche con cui stanno gestendo questa crisi coniugale, sta di fatto che la Principessa Charlene e il Principe Carlo stanno ai ferri corti.

Secondo quanto anche dichiarato dai giornali locali, la bella Charlene non sarebbe nemmeno apparsa in pubblico una volta giunta a Monaco, pare infatti che la situazione sia diventata davvero troppo pesante per la Principessa. Alcuni addirittura pensano che per salvaguardare la loro figura e il loro matrimonio, Alberto avrebbe concesso alla stessa Charlene di poter vivere lontano da Monaco.