Trucco occhi: ‘Non farlo dopo i 40 anni’ | L’errore che ti fa sembrare più vecchia

Non tutti conoscono i segreti del trucco. Ma c’è un errore che tutte fanno e che invecchiano l’aspetto. Ecco cosa non devi fare!

Eyeliner
Eyeliner – Donnapress.it

Lo scopo del trucco sarebbe quello di dare immediatamente un aspetto più fresco e ringiovanito ma purtroppo non è sempre questo il risultato finale. E qual è il motivo di tutto questo?

Il problema sta alla base del fatto che probabilmente tutti conoscono come realizzare un bel make up, ma non tutti sanno come adattarlo al proprio volto, rischiando certe volte di dare l’effetto contrario, e dunque di apparire più invecchiate, più stanche e meno fresche.

Ecco dunque cosa non devi assolutamente fare se hai già superato la soglia dei 40 anni per non mettere a repentaglio l’aspetto del tuo volto, e di conseguenza anche il modo in cui gli altri ti vedranno.

Trucco occhi – Ecco l’errore da non fare e che ti fa apparire più vecchia

Non è solo una legenda il fatto che il make up vada adattato al proprio volto e alla propria età. E’ anche vero che il mondo del beauty lascia molta libertà di espressione. Nonostante ciò però, vi sono alcune accortezze a cui prestare attenzione se non si vuole rischiare di apparire più vecchia e stanca.

Dunque oggi vi sveleremo il trucco con il quale dovreste trattare i vostri occhi maturi. Dopo i 40 anni infatti si fa spesso incontro a problematiche con la propria pelle del viso, come la comparsa delle palpebre cadenti e di occhiaie o borse sotto gli occhi e che con l’andare avanti del tempo, queste vengono marcate e si fanno sempre più evidenti, soprattutto se non trattate e curate.

L’errore di fondo sta nel prodotto che utilizzate e dunque l’utilizzo di prodotti sbagliati che non si adattano come si deve al proprio volto. L’utilizzo di glitter grandi è un ottimo esempio di cosa non dovete utilizzare, poiché l’effetto old si farà subito evidente.

Ciò che infatti dovreste evitare assolutamente è l’utilizzo di creme che contengono glitter e pagliuzze troppo evidenti, ma anche ombretti in polvere, in stick.

Un altro errore da non fare assolutamente è quello di utilizzare ombretti con effetto metallizzato o perla poiché appesantiscono e invecchiano lo sguardo. Il consiglio migliore infatti è quello di utilizzare ombretti opachi, o se proprio desiderate dare luce al proprio sguardo, usatene uno leggermente shimmer ma senza sfumare mai il colore troppo in alto sulla palpebra.

In alternativa si può realizzare un punto luce nella zona interna dell’occhio.

Voi che ne pensate?