‘Sbattuti fuori’, Kate e William: l’addio al palazzo Reale | La Corona si sta sgretolando

Kate e William sono pronti a lasciare il Palazzo Reale per trasferirsi a pochi minuti di distanza dalla Regina Elisabetta. 

Sbattuti fuori William Kate
Sbattuti fuori William Kate – DonnaPress.it

L’Adelaide Cottage potrebbe essere la loro  dimora a partire dall’estate. La scelta di Kate e William sarebbe caduta sull’Adelaide Cottage dopo ricerche durate mesi. I duchi di Cambridge pensano sia un’abitazione perfetta per cinque persone ma soprattutto la sistemazione più comoda tra tutte quelle prese in considerazione.

I Cambridge dovrebbero lasciare Kensington Palace entro un mese al massimo. Insieme a loro i tre figli, George, 8 anni, Charlotte, 7, e Louis, 4. Secondo le ultime notizie riportate dal Sun il Cottage è in fase di ristrutturazione ma manca poco al termine dei lavori perché era già in ottime condizioni. Intanto in attesa del trasloco, il duca di Cambridge e la moglie si dividono tra Londra, dove vivono a Kensington Palace ed il Norfolk, dove hanno la casa di campagna a cui sono molto legati.

Avrebbero scelto di trasferirsi in estate perche è il momento migliore per organizzarsi e soprattutto perché c’è molto più tempo per cercare delle nuove scuole per i principini, che siano le più vicine al castello Windsor.

Ma ci sarebbe ancora un altro motivo, anzi un’esigenza, quella di trascorrere più tempo con la Regina Elisabetta che ha bisogno della loro presenza per sottrarla all’influenza del principe Andrea. Quest’ultimo sarebbe stato protagonista di uno scontro con William per la proprietà del Cottage da lui rivendicato per la figlia. Dopo lo scandalo Epstein il principe Andrea si rifiuta di lasciare la residenza di Royal Lodge, vicino a Windsor. Li continua a vivere insieme all’ex moglie Sarah Ferguson.

Kate e William scelgono il Cottage tramandato di generazione in generazione dal 1800 ad oggi

Il cottage venne costruito per volontà del Re Guglielmo IV e poi venne donato alla moglie Adelaide di Sassonia-Meiningen. Ecco perché oggi si chiama Adelaide Cottage. È stato tramandato di generazione in generazione, fino ad arrivare oggi tra le mani di Elisabetta.

Kate e William
Kate e William-Donnapress.it

È stato ceduto ad amici della Regina gratuitamente, poi utilizzato per ospitare l’amante della sorella Margaret, il capitano Peter Townsend. Successivamente occupato da Simon Rhodes, il figlio di Margaret Rhodes, cugina di primo grado della regina. Poi ristrutturato e forse per questo Kate e William lo hanno preferito al Fort Belvedere, ex residenza di re Edoardo VIII e Wallis Simpson ed a Frogmore Cottage, prima casa ufficiale di Harry e Meghan Markle.