‘È bisessuale’: lo scandalo che ha travolto la famiglia reale | È stato 19 anni con un uomo

Le apparenze della famiglia reale messe in discussione da un documentario. “Private lives of the Windsor” svela fatti ritenuti scandalosi.

Bisessuale scandalo famiglia reale
Bisessuale scandalo famiglia reale – DonnaPress.it

Tutti sappiamo quanto la famiglia reale consideri le apparenze fondamentali. E’ essenziale che la Royal Family si mostri come la famiglia perfetta dalla quale prendere esempio. Ricchi, belli e con una sovrana dalla vita estremamente longeva e una corona sempre sulla testa. Ma non tutto è così perfetto come sembra.

Ci sono stati episodi ritenuti fuori dalla norma per una famiglia di sangue blu come quelli del principe Harry o del principe Andrea, ma non solo.

E’ uscito un documentario dal titolo Private lives of the Windsor che sottolinea come un parente stretto della regina avesse l’abitudine di non interessarsi alla morale della sua epoca.

Questo ha suscitato scandalo dal momento che parla di storie che si è sempre cercati se non di nascondere per lo meno di far girare il meno possibile. Vediamo di chi si tratta

Royal Family
Royal Family-DonnaPress.it

Documentario mostra un membro della famiglia reale fuori dal comune. Se ne infischia del buon costume

Edoardo VIII è lo zio di Elisabetta al quale sarebbe spettato il trono di diritto, ma così non è stato. Lui ha scelto di abdicare per poter passare la sua vita al fianco di una donna divorziata. Fu così che il trono passò a suo fratello minore Alberto, il duca di York. Questo divenne re Giorgio VI del Regno Unito.

Ma questo non fu il retroscena più scandaloso. Il protagonista della nostra storia è il principe George, il più piccolo dei fratelli. Sembra che il suo comportamento fosse del tutto inappropriato per la morale e il buon costume dell’ epoca.

Principe George e Marina
Principe George e Marina-DonnaPress.it

In quel periodo l’omosessualità era purtroppo considerato un reato e severamente punito con la castrazione chimica oppure con la prigione. E George apprezzava sia la compagnia femminile che quella maschile. Ebbe una lunga storia d’amore con il drammaturgo Noel Coward.

Oltre a questo George aveva una lista di amanti piuttosto lunga e con persone di entrambi i sessi. Come se non bastasse per il tempo, il reale faceva anche uso di cocaina e di eroina.

Si sposò con la principessa Marina di Grecia e Danimarca con la quale ebbe anche tre figli. Purtroppo George morì tragicamente in un incidente aereo nel 1942 a meno di quarant’anni. E’ pieno di complotti sulla sua morte a causa del suo comportamento ritenuto immorale.

Di certo il documentario ha svolto un ruolo importante nel mettere in luce questo fatto.