‘Malattia nascosta per anni’, Serena Bortone occhi lucidi in diretta: l’incubo raccontato in Tv

Serena Bortone, malattia tenuta nascosto per anni, lacrime in diretta televisiva.

Serena Bortone malattia
Serena Bortone malattia – DonnaPress.it

In questi giorni è andata in onda l’ultima puntata del bellissimo programma di Rai Uno Oggi è un altro giorno. Il programma è sempre molto seguito dai telespettatori che non vedono l’ora di essere in compagnia della fantastica conduttrice Serena Bortone.

Come ogni giorno infatti il programma in onda nel primo pomeriggio, fa compagnia tantissimi telespettatori. A quanto pare però l’ultima puntata del programma, pare abbia portato tantissime emozioni. Ad essere ospite di Oggi è un altro giorno infatti è la bellissima Carlotta Bertotti. Una puntata davvero ricca d’emozione che ha lasciato il pubblico di Rai Uno senza parole. Una storia davvero commovente che ha messo in ginocchio anche la stessa conduttrice del programma. Ma scopriamo insieme chi è la belllissima Carlotta Bertutti.

Oggi è un altro giorno, Serena Bortone in lacrime

Serena Bortone
Serena Bortone -DonnaPress.it

Ospite all’ultima puntata del programma Oggi è un altro giorno, è stata la bellissima Carlotta Bertotti. La giovane infatti è stata protagonista per diverso tempo del mondo mediatico proprio per i suoi scatti pubblicati su Vogue.

Per chi non lo sapesse la bella Carlotta Bertotti convive ormai dalla nascita con una malattia  particolare, il cosiddetto Nevo di Ota. La giovane infatti è ricoperta per metà volto da questo nevo che purtroppo però la resa protagonista di diversi episodi poco gradevoli.

La stessa infatti ha raccontato tutto nel programma di Serena Bortone, dove ha parlato del suo disagio prima di intraprendere un percorso psicologico. La ragazza infatti come in tanti sanno, è nata con questa malattia che l’ha portata per lungo tempo a non accertarsi quando si guardava allo specchio. Carlotta ha quindi deciso di parlarne e di intraprendere un percorso mentale per affrontare pregiudizi della gente ma soprattutto accertarsi cosi com’è. La ragazza infatti afferma che questo non è stato per niente un percorso semplice, ma che ci sono voluto tanti anni prima di capire e cogliere il meglio dal questo percorso tanto lungo:

 “È difficile quando nasci un modo vederti cambiare. Mi vedevo diversa rispetto agli altri bambini, alle persone nella mia vita. Ho trovato come mezzo un trucco profondo per coprire tutto. Ho iniziato a intorno ai nove anni a truccarmi”

La giovane infatti ha confessato di non essersi mai sentita uguale agli altri ma che per “accettassi” e farsi accettare utilizzava tantissimo trucco per coprire il suo nevo. Per diverso tempo infatti la giovanissima ragazza è stata presa i mira dai bulli della scuola che non hanno perso occasione di prenderla in giro:

“Durante le superiori. Sono tornata a casa, il trucco si era crepato e ho capito che quella vita non mi rendeva più felice. Ho deciso di cambiare radicalmente il mio modo di vedermi. E poi in gita mi sono mostrata ai miei compagni struccata”.

Carlotta Bertotti
Carlotta Bertotti – DonnaPress.it

La stessa Carlotta sottolinea quanto sia stato difficile poter mostrarsi agli altri per ciò che è, ma sicuramente ha trovato la serenità anche grazie a delle esperienze lavorative che hano fatto cambiare totalmente la visione di se stessa. Oggi infatti Carlotta è un influencer molto attiva sui social e seguitissima e amata da tantissimi followers.

Previous articleBenedetta Rossi, il marito parte con l’aereo: ecco dove è andato
Next article“Sono usciti insieme”. è successo davvero a UeD: Tina aveva previsto tutto
Ciao a tutti sono Rosaria e sono una studentessa. Nel tempo libero mi piace ascoltare musica, dipingere, scattare foto e scrivere. Sono una persona molto curiosa e amo gli animali soprattutto i gatti.