Acqua micellare: cos’è, a cosa serve e perché dovresti iniziare ad usarla subito

L’acqua micellare è un prodotto cosmetico che ha spopolato nel mercato italiano solo da pochi anni. Ma cos’è? A cosa serve? Perché usarla? Scopri i dettagli 

Acqua micellare, perché usarla
Acqua micellare – Donnapress.it

L’acqua micellare è diventato un prodotto di grande utilizzo solo da pochi anni a questa parte. In precedenza si utilizzava più spesso il latte detergente, lo struccante o salviettine struccanti. 

Ma dal momento in cui si è fatta questa scoperta, non sono in pochi coloro che non riescono più a farne a meno. Questo perché l’acqua micellare è un prodotto molto efficace per struccare e detergere la pelle. Per struccarsi infatti basta mettere il prodotto su un dischetto di ovatta o cotone e tenere sulla pelle per pochi secondi, per poi spostare. Come per magia il trucco viene eliminato.

Ma perchè è così efficace?

Acqua micellare – Tutto ciò che dovresti sapere su questo prodotto cosmetico!

Partiamo innanzitutto dallo spiegare il motivo della così tanta efficacia e del perché oggi giorno lo si preferisce ai semplici struccanti e al latte detergente.

Che cos’è?

Potrebbe interessarti anche: Make up occhi: come far risaltare l’ombretto con questi 4 trucchetti

Acqua micellare, perché usarla
Acqua micellare – Donnapress.it

L’acqua micellare è chiamata così perché al suo interno vi sono particolari cellule, chiamate “micelle” che hanno una struttura bipolare: un polo idrofilo, ovvero che attrae l’acqua e un polo lipofilo, ovvero che attrae il grasso. Cosa significa? Che le sue micelle riescono ad aprire i pori della pelle e catturare il grasso che vi è intrappolato.

In questo modo, gli oli prodotti naturalmente e la sporcizia, che in questo caso è dato dal make-up, vengono totalmente assorbiti.

Come utilizzare l’acqua micellare?

L’acqua micellare si può utilizzare sia al mattino sia alla sera. Per struccare le varie parti del viso però è consigliato utilizzare un dischetto diverso per fronte, occhi, lato destro e lato sinistro.

Potrebbe interessarti anche: Make up in ufficio: ecco i prodotti che non possono mancare nella tua pochette

Acqua micellare, perché usarla
Acqua micellare – Donnapress.it

Dopo il suo utilizzo invece è consigliato utilizzare la crema idratante per viso che si è solito applicare. In estate la si può anche conservare in frigo per rinfrescare la pelle nel momento in cui la si utilizza!

Previous article‘Regalo da 2 milioni di €’ per fare pace: Wanda Nara ha ottenuto quello che voleva | Finalmente felice
Next article‘Comunicazione urgente’: Naufrago deve immediatamente abbandonare l’Isola dei Famosi
Ciao! Sono Federica, ho 22 anni e sono una studentessa universitaria di Comunicazione d'Impresa. Sono una persona molto solare e allegra e amo stare all'aperto e tenermi in forma. La mia più grande passione? Senza dubbio quella di viaggiare. Amo questo lavoro perché mi permette di svolgerlo da qualsiasi parte del mondo! Fra i miei articoli troverete certamente serietà e affidabilità, ma anche un tocco di ironia per rendere le vostre letture quanto più leggere possibile!