Scandalo a L’Eurovision: ‘Si sono messi d’accordo’ | Spunta un retroscena da brividi

L’Eurovision è terminato ma non si smette di parlarne, spunta un retroscena da brividi: “Si sono messi d’accordo”. Cosa sta succedendo? 

Scandalo Eurovision patto
Scandalo Eurovision patto – DonnaPress.it

Il festival dell’Eurovision è terminato da pochissimo: sabato 14 abbiamo infatti assistito in diretta alla finale della competizione che vede protagonisti cantanti e band rappresentanti di tutti i paesi europei e non.

Al festival hanno partecipato moltissime persone: l’atmosfera, dopo due anni senza concerti, è stata magnifica, sia per chi ha partecipato di persona, ma anche per chi ha seguito l’evento in tv.

Come tutti ben saprete, l’evento si è svolto in Italia, a Torino, dato che gli scorsi vincitori sono stati i Måneskin. Il fatto di aver ospitato lo spettacolo ha reso il tutto ancora più speciale!.

Scandalo all’Eurovision

La competizione non solo ha portato molta gioia agli italiani perché si è tenuto nel nostro paese, ma anche perché ad esibirsi a rappresentare l’Italia sono ragazzi sempre più giovani, che stanno ottenendo risultati incredibili.

Recentemente però, nonostante la gara sia ormai chiusa, è emerso uno scandalo che ha creato non poco scalpore. Infatti, è stata messa in dubbio la veridicità della competizione e dei voti. 

Eurovision
Eurovision – DonnaPress.it

Le votazioni infatti si sono rivelate poi falsate per diversi paesi. A parlare della vicenda è stato anche il coreografo e regista Luca Tommassini che con le sue dichiarazioni non ha fatto altro che svelare ancora di più il retroscena.

Infatti, l’uomo ha detto durante un’intervista per Oggi è Un Altro Giorno che dietro al Contest ci sono parecchi affari di politica, spiegando:

“Sì, c’è molta geopolitica perché quando vai lì ci sono tutti i tavoli dove si mettono tanto d’accordo i paesi l’uno con l’altro. Diciamo che succedono dei fatti un po’ particolari negli hotel“. 

L’uomo, 52enne, ha dunque ammesso che dietro ai voti tra i vari paesi europei si trovano molti favoritismi e tanti voti sono solo dettati da una semplice simpatia. Ovvio che una grande importanza la fanno anche i voti del pubblico, ma i voti che i paesi si attribuiscono cambiano tutto. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eurovision Song Contest (@eurovision)

Tra i voti falsati troviamo i 12 punti di San Marino che sono stati attribuiti per sbaglio alla Spagna, mentre erano destinati a giungere in Italia. Questo è solo un piccolo esempio dei tanti errori scovati.

Dovrebbero essere almeno cinque i paesi coinvolti in questo scambio di voti, dovremo però attendere per scoprire come andrà a finire questa particolare e curiosa vicenda.

Previous articleGuendalina non sta bene: problemi di salute dopo l’Isola | La naufraga rompe il silenzio
Next articleAmici, Carola ‘innamorata’ di un ballerino del talent: Luigi già archiviato
Piacere, io sono Giulia ed ho 20 anni. Vivo in Lombardia, fra la grande Milano e la più modesta, seppure bella, Monza. Sono una studentessa universitaria. Mi piace aiutare gli altri, conoscere e scoprire cose nuove, leggere, scrivere, viaggiare e passare del tempo con le persone che amo.