‘Durante il parto ho goduto’ Stefania Sandrelli senza peli sulla lingua

Stefania Sandrelli, a Domani è un altro giorno, si confessa senza peli sulla lingua.

Stefania Sandrelli
Stefania Sandrelli – Donnapress.it

La bellissima attrice Stefania Sandrelli è tornata sotto la luce dei riflettori proprio in questi  giorni L’attrice infatti ospite a Domani è un altro giorno, ha parlato della sua bellissima carriera cinematografica e della sua vita privata.

Attrice ormai da tantissimi anni Stefania Sandreli ha deciso di confessarsi in un intervista con Serena Bortone ad Oggi è un altro giorno.

Stefania Sandrelli “Ho goduto durante il parto”

La bellissima attrice, ospite a Oggi è un altro giorno, ha deciso di parlare della sua vita e della sua carriera in un intervista su Rai Uno. Qualche giorno fa infatti è stata ospite della conduttrice Serena Borotone. Stefania, infatti ha parlato della sua carriera nata proprio quando era ancora una ragazzina. Il suo successo infatti inizia a 15 anni dove partecipa a diversi film importanti, ma solo successivamente negli anni ’70 il suo esordio diventa conclamato prendendo parte al film il Conformista. Sempre nello stesso anno partecipa ad un altro importante successo cinematografico Brancaleone alle crociate di Mario Monicelli accanto a Vittorio Gasman.

Ma non solo nel ’72 la bella Stefania partecipa al film di Pietro Germi e nel ’74 fa parte del capolavoro di Ettore Scola C’eravamo tanto amati, a fianco di Manfredi e di nuovo con il bravissimo Vittorio Gasman.

Ma la Sandrelli non si è fermata qui, nel corso degli anni infatti l’attrice ha partecipato a più di 100 film, alcuni di grande successo, infatti è stata anche premiata al David di Donatello su undici candidature. Insomma la carriera di Stefania sicuramente è ricca di successo soprattutto negli anni ’70. Negli stessi anni però Stefania incontra l’amore della sua vita, Gino Paoli, che all’epoca era già sposato.

Stefania e Gino Paoli
Stefania e Gino Paoli- Donnapress.it

Qualche anno dopo i due hanno una figlia insieme, la bella Amanda. La stessa infatti ha confessato che il parto non è stata sicuramente una passeggiata e come tutte le donne anche lei ha sofferto tanto:

 “Quando è nata mia figlia Amanda, io ho sofferto come tutti gli esseri umani e come tutti gli animali quando partoriscono. Tuttavia, ho anche goduto. Ho fatto tutto da sola, è successa una magia: io non c’entro, è stato fatto tutto dalla Provvidenza… Credo che Amanda sia stata concepita a Venezia: faceva molto freddo e stavamo sempre a letto…”.

In riferimento al figlio Vito, invece, la donna ha dichiarato:

“È un tartufone, come lo chiamo io. Non lo vedo mai per via del suo lavoro da medico”

Ma Stefania prima di stare con Gino Paoli era sposata con Nicky Pende, padre del figlio Vito. I due infatti sono stati insieme diversi anni, ma l’attrice ha confessato di aver troncato i rapporto con lui, non appena si è accorta che lui aveva dei vizi. Inoltre Stefania racconta anche di un episodio traumatico successo nella sua vita:

 “La vita mi ha dato e mi ha tolto molto, ma non posso disprezzarla. Ho subìto una violenza talmente privata che quasi l’ho accantonata. Semplicemente, lui era il ragazzo della mia amica, che mi stava aspettando per portarmi a casa. Mi ha aggredito e io ovviamente, soprattutto perché era il fidanzato della mia amica, non l’ho mai denunciato. Non mi aspettavo che si comportasse così. Quando mi sono accorta che stava facendo sul serio, chiaramente non ci sono stata e lui mi ha picchiato”.

Ha concluso la Sandrelli.

Previous articleTiberio Timperi in lacrime ‘Stanco della vita…’: tragedia dietro le quinte a poche ore dalla diretta
Next articleAntonino Spinalbese, altro che Belen: rapito da una brasiliana | Mamma mia che bella
Ciao a tutti sono Rosaria e sono una studentessa. Nel tempo libero mi piace ascoltare musica, dipingere, scattare foto e scrivere. Sono una persona molto curiosa e amo gli animali soprattutto i gatti.