Saldi estivi, ecco quando iniziano: date regione per regione

Saldi estivi, con l’arrivo della stagione calda tutti attendono l’inizio degli sconti per acquistare abbigliamento per grandi e piccini a prezzi super convenienti.

Saldi estivi
Saldi estivi – DonnDDonnaPress.it

Sul sito di Confcommercio è stata comunicata la data di inizio fissata un pò per tutte le regioni per il 2 luglio. I saldi in generale dureranno 6 settimane. Sono vietate le vendite promozionali, salvo alcune condizioni, nei 30 giorni precedenti. Il rischio è di incorrere in pesanti sanzioni che partono da €1500.

I saldi estivi in Campania partiranno il 3 luglio, domenica, una giornata che registrerà certamente una presenza massiccia di turisti oltre che di residenti che si sposteranno da città in città per acquistare ciò che serve e approfittare degli sconti.

La data di inizio dei saldi è stata scelta dalla giunta regionale durante una riunione presieduta dal Presidente della Regione Vincenzo De Luca con la presenza di tutti gli assessori.

Saldi estivi
Saldi estivi – Donnapress.it

Sconti estivi, tutte le date, elenco aggiornato

Per quanto riguarda la regione Lombardia nell’anno 2022 i saldi avranno inizio sabato 2 luglio con la durata di 60 giorni e termineranno martedì 30 agosto, anche in questo caso non sarà possibile effettuare vendite promozionali a partire dal 2 giugno 2022, ovvero 30 giorni prima dell’inizio dei saldi. A Roma i saldi estivi inizieranno il 2 luglio 2022, nei 30 giorni precedenti saranno proibite le vendite promozionali. In Abruzzo gli sconti inizieranno il 2 luglio con termine fissato per il 31 agosto. Le vendite promozionali sono possibili fino al 3 luglio. In Basilicata sconti dal 2 luglio al 2 settembre, Calabria dal 2 luglio all’1 settembre, Campania dal 3 luglio, la data del termine non è ancora stata resa nota.

Saldi estivi-Donnapress.it

In Emilia Romagna gli sconti avranno inizio invece a partire dal 2 luglio e andranno avanti fino al 31 agosto, in Friuli dal 2 luglio al 30 settembre, nel Lazio dal 2 luglio al 13 agosto, in Liguria dal 2 luglio al 16 agosto, nelle Marche dal 2 luglio fino all’1 settembre, nel Molise dal 2 luglio al 31 agosto, nel Piemonte dal 2 luglio al 28 agosto, in Puglia dal 2 luglio al 15 settembre, in Sardegna dal 2 luglio fino al 3 settembre, in Sicilia dal 2 luglio al 15 settembre, in Toscana dal 2 luglio al 31 agosto, in Umbria dal 2 luglio al 31 agosto, in Valle d’Aosta dal 2 luglio al 30 settembre, in Veneto dal 2 luglio al 31 agosto, Trento e provincia saranno i commercianti a scegliere l’inizio e la fine degli sconti per una durata di 60 giorni, infine Bolzano sconta tutto dal 15 luglio all’8 agosto.

Previous articleBriatore, avete mai visto la figlia nascosta? Oggi ha 18 anni ed è bellissima
Next articleUn altro abbandono sull’isola ‘Salute compromessa’: l’annuncio poche ore fa
Sicula doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.